Casa

 

Questo sito Web è stato creato con il permesso e nella memoria amorevole di Sachkhand Nivasi Jathedar Akali Baba Surjeet Singh Ji 96Krori, il quattordicesimo Jathedar del Budha Dal.
Il Budha Dal porta una ricca storia ad esso. Il Budha Dal è un istituto che affonda le sue radici nell’Akaal Sena, l’esercito fondato dal 5 ° Guru, Akali Guru Arjan Dev Ji ed è stato rafforzato dal 6 ° Guru, Akali Guru Hargobind Sahib Ji. Il quartier generale di Akaal Sena era l’Akaal Takhat Sahib. L’Akaal Sena si rafforzò a tal punto che conteneva soldati di tutte le fedi. La loro lotta non era contro un corpo particolare, ma contro l’ingiustizia e per sostenere la pace e l’uguaglianza sulle terre che controllavano. L’Akaal Sena si è evoluto nel Khalsa Fauj. Questo Khalsa Fauj era l’esercito ufficiale del Sahib Sri Guru Gobind Singh Ji. Budha Dal e Tarna Dal erano 2 battaglioni all’interno del Khalsa Fauj. I Budha Dal furono benedetti con i doveri di mantenere il dominio all’interno del Khalsa Panth e preservare e proteggere i Gurdwaras e Ithihasik Asthaans in tutto il Punjab. Il Budha Dal era l’istituto dove riposavano i Vidhvaan che possedevano una stirpe che risaliva ai Guru. Inoltre, veterani di guerra e soldati promettenti risiedevano al Budha Dal. Il Budha Dal era tradizionalmente rispettato e riconosciuto come Panjva Takhat, o 5 ° Takhat. Ciò era dovuto all’immenso potere detenuto dal Budha Dal. Fu riconosciuto a tal punto che il famoso e leggendario Jathedar Akali Baba Phoola Singh Ji, il sesto Jathedar del Budha Dal e il generale del Maharaja Ranjit Singh’s Army, ordinarono la punizione per Maharaja Ranjit Singh per aver violato una condotta del Sikh Dharam. Il Khalsa Fauj fu riorganizzato nel 1734 dal venerato Jathedar, Akali Baba Nawab Kapoor Singh Ji, il terzo Jathedar del Budha Dal. Il Khalsa Fauj è stato diviso in 2 Dals. Il Budha Dal e il Tarna Dal. Il Budha Dal sopravvive ancora oggi e ha subito molte tragedie, tuttavia questo benedetto Panth continuerà a sopravvivere sotto la benedizione del Decimo Maestro. Il Budha Dal prende il nome da Baba Buddha Ji, che accompagnò i primi 6 guru e applicò Tikka a 5 dei sei. Dopo aver eseguito tale servizio ai Guru, Sri Guru Hargobind Sahib Ji ha proclamato che il Buddha Baba Ji avrebbe avuto un grande posto nella Casa del Guru. Questo Gursikh Pyaara sarebbe noto a tutti, non solo per le belle qualità che possedeva e per il Seva che ha fatto, ma anche per il riconoscimento che ha ricevuto, per avere il Guru Khalsa Fauj che lo ha chiamato.